2009 - GIOCO E OCCASIONI NON SFRUTTATE, SKILLSTAR ANCORA K.O

2009 - GIOCO E OCCASIONI NON SFRUTTATE, SKILLSTAR ANCORA K.O

U 14 / pubblicato il 23 ottobre 2022

di MASSIMO QUARTARONE

VALLE SUSA - SKILLSTAR  7-1 (NAGLIERO)

La quinta giornata vede la Skillstar ospite del Susa che milita nella parte alta della classifica.


Il mister scende in campo con una formazione più coperta del solito che vede un prudente 4 5 1 con Manzon  in porta, D’Apuzzo, Accornero, Adornetto e Celestri in difesa, centrocampo con Simonetti a destra, Minervini a sinistra, e Quartarone Basano e Condini più centrali e Nagliero punta. In panchina per il secondo tempo vanno inizialmente Franzè, Spadarotto, Sgherza, Griva e Ferrero.


La cronaca della partita vede partire subito fortissimo il Susa che riesce dopo un paio di minuti a portarsi in vantaggio con un tiro da fuori area bene piazzato a fil di palo.
Il Susa continua a spingere e si porta sul 4-0  ma la partita non è a senso unico come il risultato potrebbe far pensare : la skillstar è coriacea e almeno 3 volte i padroni di casa passano solo grazie a delle ingenuità della squadra di Mr Campo.  
La Skillstar riesce anche ad accorciare le distante con una bella azione sull’asse D’apuzzo, Quartarone, Minervini con la palla che arriva a Nagliero il qual, con un gran destro, riesce a trovare l’angolo basso sul palo opposto.
Il primo tempo vede ancora un goal del Susa e la frazione si chiude sul 5-1 per i padroni di casa.

Il secondo tempo vede un parziale di 2-0 per il Susa ma la partita è piuttosto diversa da quella del primo : la Skillstar si presenta più volte davanti al portiere del Susa che con grande abilità riesce sempre a salvare la rete. 

La partita dunque si chiude con un 7-1 che a onor del vero è forse un po’ troppo severo per quanto visto in campo : il susa meritava sicuramente i 3 punti ma la skillstar ha tenuto molto bene il campo con grinta e determinazione che non si erano viste invece nelle due partite precedenti. 
Bene tutti i comparti : la difesa ha più volte fermato i forti attaccanti valsusini ed il centrocampo è riuscito più volte a interrompere le azioni degli avversari grazie al trio Quartarone-Basano-Condini e a ripartire soprattutto con Simonetti e Minervini scatenati sulle rispettive fasce d’azione.
Nagliero da solo a reggere il peso dell’attacco, questa volta ha ricevuto palloni giocabili e non ha fatto mancare il suo sigillo personale.

La classifica non si è mossa al pari delle precedenti partite ma queta volta la reazione dei ragazzi Skillstar è stata più incisiva e veemente ed il passivo ridotto, rispetto le ultime volte e comunque contro un avversario tra i più forti,  lo dimostra.
La prossima giornata contro l’Almese sarà ancora durissima ma se i ragazzi la affronteranno con lo stesso piglio di oggi, tutto potrà succedere !!!

FORZA SKILLSTAR !!!

Altre foto