2009 - ESORDIO LUCI ED OMBRE CONTRO IL GO GRUGLIASCO

2009 - ESORDIO LUCI ED OMBRE CONTRO IL GO GRUGLIASCO

U 14 / pubblicato il 25 settembre 2022

DI MASSIMO QUARTARONE

Il girone A degli under 14 di Torino vede impegnata oggi la Skillstar sul  campo di casa contro il Go Grugliasco. 
Per la prima partita ufficiale della stagione mister Campo schiera un 4 3 3 con Manzon in porta, difesa con D’Apuzzo, Taraschi, Jerrari e Spadarotto; Quartarone, Basano e Accornero a centrocampo; Nagliero, Celestri e Condini in attacco. In panchina a disposizione ci sono : Albanese, Minervini, Adornetto, Sgherza, Franzè e Ferrero. 


La prima azione degna di nota è del Go Grugliasco con un tiro del n.9 che viene  deviato in calcio d’angolo. Sugli sviluppi di questo, colpo di testa del n. 11 che Manzon para senza problemi. 
Poco dopo la Skillstar prende coraggio e viene bene in avanti : al quinto minuto calcio d'angolo per la Skillstar, Condini recupera bene la palla in area ma il suo tiro viene ribattuto e sulla ribattuta Jerrari ci prova dalla lunga distanza ma la palla finisce fuori. 

Al decimo minuto Spadarotto si invola bene sulla sinistra  ma viene colpito duro al ginocchio più debole e resta a terra. Esce per le cure mediche, prova a rientrare ma nonostante tutto non ce la fa e dunque il mister fa entrare Minervini che si sistema in attacco al posto di Condini che il mister arretra in difesa.
I padroni di casa continuano a spingere ma sterilmente ed infatti il risultato resta inchiodato sullo zero a zero.
Al quindicesimo calcio di punizione per il Go Grugliasco, sulla palla va il numero 4 : il tiro è potente ma alto sulla traversa.
Subito dopo è proprio il nuovo entrato Minervini a rendersi protagonista con una grande azione sulla destra : salta anche l’ultimo difensore e si presenta solo davanti al portiere, la piazza bene sul palo più lontano ma oggi il portiere del go grugliasco è davvero in gran forma e riesce a deviare la palla quel tanto che basta per farla finire a fondo campo.


Sugli sviluppi del calcio d’angolo la palla arriva a Quartarone che lasca partire un bel tiro ma è ancora il portiere a salvare la sua porta.
Al ventiduesimo la Skillstar raccoglie finalmente i frutti del suo pressing  : dopo un lungo batti e ribatti a centrocampo, la palla arriva a Nagliero che dal vertice destro dell’area lascia partire un tiro a mezza altezza che questa volta il portiere non riesce a fermare ed è uno a zero Skillstar.
La Skillstar prende fiducia e tre minuti trova nuovamente una grande azione sempre sulla destra : il rinvio di Jerrari dalla difesa trova pronto Celestri che si libera di un avversario ma a tu per tu con il portiere spreca tutto mandando sul fondo.

Ma la dura legge del gol non sbaglia e dopo un gol mangiato arriva il gol subito : proprio quando tutti hanno la testa già al the caldo negli spogliatoi, arriva il pareggio Go Grugliasco : pasticcio difensivo della Skillstar con il n. 9 del GG che è il più lesto di tutti, sfrutta un’uscita infelice di Manzon e con la punta del piede riesce a toccare la palla prima di tutti facendola rotolare lentamente in rete. 

Primo tempo che finisce dunque sull'1-1, partita equilibrata con forse una leggera supremazia Skillstar ma risultato sostanzialmente corretto.

Il secondo tempo riparte da dove era terminato il primo : al settimo minuto infatti un retropassaggio di D’Apuzzo innesta una bella azione degli ospiti  che si conclude con un bel tiro, questa volta però ben controllato da Manzon.
Mister Campo cambia Celestri con Sgherza e D’apuzzo con Adornetto e subito dopo un bella azione corale della Skillstar vede Quartarone recuperare palla sulla tre quarti, girarla a Nagliero che si libera bene ma il tiro finisce di poco fuori. 


Al diciottesimo grande azione del Go Grugliasco sulla sinistra, gran recupero di Taraschi che prima riesce a rubare palla ma poi indugia troppo nel disimpegno con il n. 4 che riesce a scagliare un bel tiro per fortuna ben neutralizzato da Manzon in calcio d’angolo. 
Il buon momento del GG continua e al 20 riesce ad ottenere un rigore per fallo in area. E’ lo specialista n.4 che va sul dischetto e non sbaglia portando GG in vantaggio.


Per la Skillstar è una vera e propria doccia fredda con i relativi effetti tonificanti ed energizzanti. Proprio da centrocampo alla ripresa del gioco infatti Basano effettua un lancio per Scherza che entra in area, i difensori del GG non riescono a rinviare e la risolve Nagliero con un tiro che finisce in rete riportando la partita in parità dopo solo una manciata di secondi dal vantaggio degli ospiti.

I padroni di casa non si accontentano e danno il tutto per tutto spingendosi generosamente in avanti per agguantare la vittoria: sembrerebbe praticamente fatta quando, a tempo già scaduto, Quartarone riesce a servire Nagliero con un passaggio filtrante, Nagliero riesce a liberarsi e a trovarsi solo davanti al portiere ma il tiro potente è centrale e dunque il n.1 del GG salva il risultato. 
Giusto il tempo del rinvio ed arriva il triplice fischio.

Buona partita tra le due squadre che hanno dato vita ad un bell’incontro con notevoli sprazzi di gioco da una parte e dall’altra.

Luci e ombre per la Skillstar con un Nagliero che inizia in sordina nei primi minuti ma già nel corso del primo tempo viene fuori alla grande; ottima prestazione di Condini e D’Apuzzo per la prima volta nel ruolo di difensori ed un buon centrocampo che filtra bene e fa ripartire velocemente le azioni. Le zone d’ombra sono ancora quelle legate ad una generale insicurezza che ogni tanto pervade tutti i reparti e lascia campo libero agli avversari.
Ad ogni modo la reazione di oggi è stata veemente e ha permesso di agguantare immediatamente il pareggio e con un po’ più di fortuna avrebbe portato anche alla vittoria.


La classifica si è comunque mossa e ora testa e gambe al prossimo appuntamento !!
FORZA SKILLSTAR !!

Altre foto