2011 - SKILLSTAR SCOMPARE SOTTO I COLPI DELLA PRO COLLEGNO

2011 - SKILLSTAR SCOMPARE SOTTO I COLPI DELLA PRO COLLEGNO

2011 / pubblicato il 18 settembre 2022

PRO COLLEGNO - SKILLSTAR 8-2

Esordio difficile per MIster Pozzana, contro la Pro Collegno, squadra tecnica e rinforzata da molti arrivi.  Al contrario, la Skillstar ha problemi in difesa e in attacco causa molte assenze tra cui quella di Matteo Simone costretto al forfait per un improvvisa influenza. A  Matteo, i migliori auguri di una veloce guarigione.

Partita a senso unico, con numerose occasioni da parte della Pro Collegno e con una Skillstar lenta a trovare il ritmo per contrastare la forza della squadra di casa.

Si cercano tutte le soluzioni possibili, ma il primo tempo è giocato davvero male dalla squadra giallofluo. Poco aggressivi, spesso passivi, con una difesa che non riesce a svolgere il compito ; la poca collaborazione tra centrocampo ed attacco, rendono una squadra spesso lunga e poco compatta... e la pro collegno ne approfitta per portarsi sul 6 a 1.(splendida l'azione del goal bandiera ; tempi di gioco e di inserimento perfetti )

Secondo tempo, il mister cambia qualcosa e complice  qualche bella intuizione,la Skillstar risulta  un pò + solida; il centrocampo torna a fare filtro in protezione della difesa che risulta spesso risoluta e decisa e l'attacco incomincia ad impensierire la retroguardia rossoblu. Finirà 2-1 per i padroni di casa ma almeno abbiamo dimostrato di sapercela giocare anche con squadre tecnicamente + forti.

Il risultato è pesante senza dubbio ma bisogna tenere in considerazione l'apporto di tanti ragazzi nuovi subito responsabilizzati in ruoli di grande importanza, Le assenze pesanti in difesa e centrocampo non hanno permesso ai sostituti di evidenziare le loro caratteristiche tecniche.

Auspichiamo di verificare tra qualche settimana i miglioramenti grazie al lavoro del mister con il gruppo giocatori.  Necessita ritrovare compattezza e lavoro di squadra, grinta ed appartenenza, caratteristiche fondamentali per incominciare a competere con gli avversari.  Il lavoro paga sempre anche  se lentamente, siamo consci del grandissimo lavoro che ci spetta. Forza Skillstar!!!! siamo solo all'inizio di un lungo e stimolante percorso.

 

Altre foto