2009 - FANGO E PIOGGIA NON FERMANO LA SKILLSTAR - VITTORIA NETTA

2009 - FANGO E PIOGGIA NON FERMANO LA SKILLSTAR - VITTORIA NETTA

2009 / pubblicato il 24 aprile 2022

DI MASSIMO QUARTARONE

GO GRUGLIASCO - SKILLSTAR 0-4 ( DI MARCO,  2 JERRARI, GASPARRO)

Dopo la lunga pausa dovuta al turno di riposo ed alle vacanze pasquali, la Skillstar torna in campo contro il Go Grugliasco che in classifica è subito sotto ai ragazzi giallofluo. Date le molte assenze il mister ha il compito arduo di trovare la miglior formazione possibile e scende in campo con D'Apuzzo tra i pali, Franzè Taraschi e DiLeo in difesa, a centrocampo Spadarotto, Capitan Basano e Quartarone, in attacco DiMarco e Gasparro. In panchina a disposizione Adam e Adornetto.

Le condizioni meteo non sono sicuramente favorevoli, il campo è di quelli anni 70 con più terra che erba ed è reso ancora più pesante dalla pioggia che cade copiosa su Grugliasco.

Neanche un giro di lancette e DiMarco ruba palla ad un difensore e lascia partire un super sinistro che sbatte sul palo e si insacca, ma l'arbitro annulla per un presunto fallo sul difensore proprio di DiMarco. 

Il Grugliasco reagisce e confeziona una bella azione sulla destra che si conclude con un gran tiro che colpisce la parte alta della traversa. 

La skillstar scossa dall'episodio reagisce bene ed al settimo minuto, bella palla recuperata a centrocampo da Gasparro per Di Marco che segna con il suo solito sinistro : 1-0 Skillstar.

Al decimo minuto, per un fallo dal limite su Gasparro gran bella punizione di Spadarotto che finisce fuori di poco. Sette  minuti dopo Basano trova un gran tiro da fuori area che sbatte sul palo, ma Gasparro è il più lesto di tutti e segna di rapina il 2-0 Skillstar che sancisce e certifica la superiorità giallofluo del primo tempo che si chiude con il doppio vantaggio Skillstar.

Alla ripresa del gioco Mister Campo sostituisce Di Leo con Adornetto e Gasparro con Adam. 

E' però il Grugliasco ad iniziare bene con una grande azione sulla sinistra che il nostro portierone sventa con una strepitosa uscita.

Sul ribaltamento di fronte bella azione di DiMarco che crossa  al centro,  Adam la manca, la aggancia Quartarone che da posizione superfavorevole riesce nel difficilissimo compito di mandarla fuori. All'ottavo minuto un nuovo tiro da fuori area di Quartarone è intercettato con la mano da un difensore e l'arbitro assegna il calcio di rigore :  sul dischetto va Spadarotto che calcia molto bene  mirando l'incrocio alla sua destra ma la palla finisce fuori ed il risultato non cambia. Ci pensa però cinque minuti dopo Adam che, con un 'azione caparbia sulla destra, salta due avversari e da posizione super defilata con l'esterno piazza la palla tra il primo palo ed il portiere : 3-0 Skillstar ed anche il secondo tempo si conclude con il saldo positivo di 1-0 e risultato totale di 3-0.

Nel terzo tempo il Mister lascia in campo Adam, tiene fuori Di Leo e Adornetto e, a sorpresa, arretra Di Marco a protezione della difesa.

Al diciassettesimo nuova grande punizione di Spadarotto dal limite destro dell'area che il portiere con una grandissima parata manda in calcio d'angolo. Sugli sviluppi del corner, la palla rimbalza pericolosamente a centro area e dopo una serie di batti e ribatti la risolve di nuovo Adam segnando il 4-0 definitivo per la Skillstar. 

Altra gran bella prestazione della Skillstar oggi che nonostante una panchina cortissima ha retto bene contro degli avversari comunque ben posizionati in classifica. 

Il comparto difensivo non ha subito reti ed ha eretto una buona barriera a difesa di D'Apuzzo che comunque, quando chiamato in causa non ha sbagliato nulla. Grande prestazione del  centrocampo con un ottimo Basano e le due ali Spadarotto e Quartarone, che oggi particolarmente ispirati, saltavano sempre come birilli i relativi avversari. 

Anche l'attacco conferma l'ottimo cammino fatto finora : Di Marco e Gasparro mantengono la media di almeno un gol a partita e poi c'è la bella novità di Adam che oggi ha creato scompiglio nella difesa avversaria non dando alcun punto di riferimento e lottando tenacemente su ogni pallone.

La Skillstar è terza ed ha rosicchiato due punti alle due avanti in classifica che nello scontro diretto hanno pareggiato dividendosi equamente i punti.

Ancora tre partite per puntare in alto : FORZA SKILLSTAR !!!  

Altre foto