2009 - UN PIROTECNICO  3 A 3

2009 - UN PIROTECNICO 3 A 3

2009 / pubblicato il 14 marzo 2022

di QUARTARONE MASSIMO

BSR GRUGLIASCO - SKILLSTAR  3-3  (QUARTARONE, NAGLIERO, DI MARCO)

La prima giornata del campionato primaverile della Skillstar inizia contro il Grugliasco sullo stesso campo dov’ era finito l'ultimo torneo perso in finale solamente ai rigori.


Il mister, per l’esordio stagionale, scende in campo con Manzon tra i pali, Taraschi, Ametis e Spadarotto in difesa, Perillo, Capitan Basano e Quartarone a centrocampo, Di Marco più avanti e punta avanzata Condini. In panchina DiLeo, Adornetto e Nagliero.


I bookmakers, all’unanimità, danno vincente il Grugliasco che, in effetti, nel primo tempo domina la partita ma senza impensierire mai seriamente Manzon : al quinto minuto gran botta da fuori del 7 del Grugliasco che Intercetta un rinvio corto di Manzon e spara di poco a lato; subito dopo nuova occasione del Grugliasco che su calcio d'angolo sfrutta una mischia in aria per arrivare al tiro che il nostro portiere devia sulla traversa; poco dopo altra  bella azione sulla sinistra dei padroni di casa conclusasi con un tiro alto sulla traversa; sul finire del tempo è ancora il Grugliasco in avanti con una grande azione del numero 10 che salta quattro avversari ma conclude alto. Il gol però è nell’aria ed infatti, al diciannovesimo,  il  Grugliasco passa con una bella azione sulla sinistra del numero 10 che, ben lanciato dai suoi centrocampisti, anticipa il nostro portiere in uscita e segna l’1 a 0.

Vantaggio meritato del Grugliasco che ha attaccato tutto il primo tempo, ma che grazie alla compattezza degli ospiti non è riuscito a fare di meglio.
Nel secondo tempo Mister Campo sostituisce Perillo con DiLeo, Spadarotto con Adornetto e Condini con Nagliero e soprattutto suona la carica :  la Skillstar che scende in campo è sicuramente  motivata e determinata ed i frutti si vedono subito al terzo minuto : DiMarco batte magistralmente un calcio d’angolo dalla destra con un cross teso a mezz’aria, Quartarone si libera al limite dell’area ed in acrobazia calcia al volo con l’esterno : il tiro potentissimo e all’incrocio dei pali non lascia scampo al seppur bravo portiere dei padroni di casa ed è 1-1. 


La positività del ritrovato pareggio però dura poco :  tre minuti dopo il  Grugliasco si porta nuovamente avanti con una bella azione corale sviluppata sulla fascia destra. Ma rispetto al primo tempo, la Skillstar è più presente e la partita è sicuramente più equilibrata : ad un altro tiro del Grugliasco finito di poco a lato la Skillstar risponde con un gran tiro di DiMarco che finisce di poco fuori. Ma successivamente su calcio d’angolo, sulla ribattutta del portiere, Nagliero è il più veloce di tutti e pareggia ed è 2-2.


Il Grugliasco non ci sta e reagisce : sul finire del tempo gran punizione nel numero 2 del Grugliasco che si stampa sul palo, sulla ribattuta palla di nuovo al Grugliasco che dal limite sferra un gran tiro che Manzon ribatte e la difesa allontana. 
Inizia così il terzo tempo e al quinto minuto la Skillstar passa in vantaggio : un bel rinvio di Manzon viene spizzato da un avversario a centrocampo e diventa un ottimo assist per DiMarco che si invola da solo verso la porta avversaria : freddezza, lucidità e il suo solito sinistro sono gli ingredienti del 3-2 per la Skillstar !


Ma la partita, purtroppo per la Skillstar non è finita e al tredicesimo minuto sugli sviluppi di un calcio d'angolo, il Grugliasco trova il pareggio dopo una mischia in area.
Nei restanti minuti, da segnalare una bella azione del Grugliasco ma soprattutto un clamoroso palo interno su una bella punizione di DiMarco.
Finisce 3-3 con buona partita della Skillstar che resiste saldamente agli attacchi del Grugliasco e nel terzo tempo riesce anche a passare in vantaggio.

Ottima sorpresa di questa domenica uno strepitoso Taraschi nel ruolo di terzino destro che con un’ottima prestazione ha eretto un muro invalicabile a difesa della nostra porta.


Continua dunque la striscia positiva della Skillstar che non perde ormai da otto partite e si confermano le buone impressioni avute nelle partite precedenti di squadra solida, reattiva e determinata. Anche il mister, intervistato nell’immediato dopo partita, ha affermato  “ Sono contento perché una partita così nel girone di andata l’avremmo persa”.  Ora sotto con gli allenamenti e testa alla prossima partita contro il Venaus.
FORZA SKILLSTAR !!!

Altre foto